Notizie Il nostro comunicato stampa Settembre 2021

Una nuova iniziativa dei cittadini europei

Questo agosto 2021 una nuova iniziativa dei cittadini europei (ECI) è stata presentata alla Commissione europea da Europeans for Safe Connections. Hanno preso l’iniziativa per chiedere alla Commissione europea di fare una legislazione migliore contro gli effetti negativi della comunicazione senza fili. Il 5G viene utilizzato per facilitare un Internet delle cose che sarà onnipresente senza alcuna valutazione dei possibili effetti negativi per l’ambiente, la privacy o la salute.

Questa iniziativa dei cittadini europei darà voce ai milioni di cittadini europei che sono preoccupati per la diffusione apparentemente inarrestabile del 5G e di tutti i suoi effetti indesiderati.

La comunicazione senza fili (sistemi wireless) ha già un grande impatto sulla vita. Con la diffusione del 5G e dell’Internet delle cose questo impatto crescerà in modo schiacciante. I paesi dell’UE e la stessa UE ignorano i molti effetti negativi che ci si può aspettare e alcuni già incontrati.

Ecco perché in questo ECI Europeans for Safe Connections chiede all’UE di proteggere la nostra salute, il nostro ambiente e i nostri diritti digitali stabilendo

  • regolamenti per proteggere tutta la vita dalla radiofrequenza e dalle radiazioni a microonde
  • una regolamentazione più forte per proteggere l’ambiente da tutti gli impatti del 5G e della digitalizzazione
  • un’efficace protezione dei dati per salvaguardare la nostra privacy, sicurezza e libertà

Vuoi saperne di più sull’ECI Stop (((5G))) – Rimanere connessi ma protetti? Visitate il nostro sito web. Presto troverete anche la possibilità di sostenere e firmare l’iniziativa. Annunceremo quando inizierà la raccolta delle firme.


**
Un’iniziativa dei cittadini europei è un modo democratico per i cittadini di influenzare direttamente l’UE proponendo nuove leggi alla Commissione europea. Subito dopo che la registrazione è stata accettata dalla Commissione europea, l’ICE sarà aperta alla firma dei cittadini europei. C’è un anno per raccogliere le firme per l’iniziativa.

Quando l’iniziativa ha raggiunto più di 1 milione di firme legali, la Commissione europea è obbligata a considerare le proposte e l’ICE sarà discussa anche nel Parlamento europeo.

Chi sono gli Europei per le Connessioni Sicure?
Europeans for Safe Connections è una coalizione di organizzazioni nazionali e internazionali che sono consapevoli delle conseguenze negative delle moderne tecnologie di comunicazione. Non siamo contro la tecnologia, ma siamo a favore di una tecnologia sicura e di connessioni sicure.
Per rendere la nostra ICE un successo è molto importante ottenere un ampio sostegno da molte organizzazioni, associazioni e gruppi diversi che lavoreranno insieme per raccogliere almeno un milione di firme.

Se questa ICE Stop (((5G))) – Stay Connected but Protected è importante per te,
allora contatta Europeans for Safe Connections:

© 2024 Europeans for safe connections.