Protezione dei nostri dati

Proposta 20

Proteggere i cittadini dalla crescente vulnerabilità alla criminalità informatica applicando il principio di minimizzazione dei dati alla raccolta via wireless (come i dati medici e bancari).


Detailed explanation

Molti esperti sottolineano che il 5G e gli oggetti e i corpi connessi aumenteranno drammaticamente i pericoli di perdita di dati e crimini informatici:

— molte trasmissioni saranno su connessioni wireless, moltiplicando il rischio di "intercettazioni"

— molti più dati saranno trasmessi su questi dispositivi, compresi i dati sensibili. Siamo particolarmente preoccupati per i dati coperti dal segreto medico (orologi medici, apparecchi acustici).

Numerosi testi legislativi europei hanno stabilito misure per combattere la criminalità informatica, tra cui:

Convenzione sulla criminalità informatica del i23 novembre 2001, Consiglio d'Europa, Budapest

Direttiva 2013/40 sugli attacchi contro i sistemi di informazione

Direttiva 2016/1148 sulle misure per garantire un livello comune elevato di sicurezza delle reti e dei sistemi informativi nell'Unione, nota come "direttiva NIS"

Regolamento 2019/881 sull' ENISA (Agenzia dell'Unione europea per la sicurezza informatica) e sulla certificazione nella sicurezza informatica delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione

Ulteriori misure sono attualmente in discussione da parte dei governi dell'UE e del Parlamento europeo.

Tuttavia, ci sembra più importante ridurre i rischi applicando il principio di minimizzazione dei dati (articolo 5 c) della Regolamento generale sulla protezione dei dati) ai dati raccolti e conservati e di vietare la commercializzazione dei dati relativi al segreto medico senza eccezione (articolo 9 della Regolamento generale sulla protezione dei dati).

Gli argomenti legali della nostra proposta sono:

Secondo l'articolo 5-1 della Regolamento generale sulla protezione dei dati, i dati personali trattati devono essere "pertinenti e limitati a quanto necessario per le finalità per cui sono trattati".

objects
© 2022 Europeans for safe connections.