Soluzioni

Protezione del nostro ambiente

Emanare una regolamentazione più forte per proteggere l'ambiente da tutti gli impatti del 5G e della digitalizzazione

Lungi dall'essere un passo verso un futuro efficiente e sostenibile dal punto di vista energetico, il 5G e l'introduzione dell'Internet delle cose contribuiranno notevolmente all'inquinamento e all'esaurimento delle risorse. Entro il 2025 potrebbero rappresentare il 20% del consumo mondiale di elettricità.


Otto proposte da implementare nel diritto dell'UE:

Proposta 11

Aggiornare la direttiva 2011/92/UE per includere la diffusione del 5G e tutte le telecomunicazioni come progetti nell'allegato 1 per garantire che tali progetti siano sottoposti a una valutazione ambientale o a uno screening come previsto dalla direttiva.

Per saperne di più

Proposta 12

Ridurre l'enorme consumo di elettricità causato dalla tecnologia di comunicazione digitale, ad esempio dando la priorità alle soluzioni cablate e a quelle a basso consumo energetico nel piano d'azione per il Green Deal europeo.

Per saperne di più

Proposta 13

Includere i "Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche" (RAEE), altri prodotti di scarto e gli impatti ambientali dell'estrazione di minerali di terre rare e metalli utilizzati nelle apparecchiature elettroniche nel "Piano d'azione inquinamento zero".

Per saperne di più

Proposta 14

Aggiornare la direttiva sulla progettazione ecocompatibile dal 2009 stabilendo limiti rigorosi per lo spreco di risorse ed energia di tutti i dispositivi connessi, comprese le antenne e i satelliti.

Per saperne di più

Proposta 15

Riconoscere tutti i parametri biologicamente dannosi delle CEM RF come inquinanti. Includerli in tutte le politiche e direttive UE pertinenti.

Per saperne di più

Proposta 16

Includere il monitoraggio di tutti i parametri biologicamente dannosi dei campi elettromagnetici a radiofrequenza nei programmi di monitoraggio ambientale, nella strategia per la biodiversità 2030, negli obiettivi di ripristino della natura dell'UE, nelle direttive Habitat e Uccelli e in Natura 2000.

Per saperne di più

Proposta 17

Chiedere una moratoria immediata sulle megacostellazioni di satelliti 5G in tutto il mondo fino a quando gli effetti negativi sull'ambiente non saranno risolti.

Per saperne di più

Proposta 18

Fare una valutazione dell'impatto ambientale di tutti i progetti spaziali una priorità nell'ambito della politica spaziale europea.

Per saperne di più
demand environment
© 2022 Europeans for safe connections.