Protezione delle nostre vite

Proposta 7

Educare il pubblico sui pericoli associati alle tecnologie wireless e su come minimizzare l'esposizione (ad esempio utilizzando i cavi).


Spiegazione

La risoluzione 1815 dell'Assemblea parlamentare vi al punto 8..3.1 afferma: "sviluppare all'interno dei diversi ministeri (educazione, ambiente e salute) campagne d'informazione mirate rivolte agli insegnanti, ai genitori e ai bambini per avvertirli dei rischi specifici dell'uso precoce, sconsiderato e prolungato dei cellulari e di altri dispositivi che emettono microonde"

e al punto 8.1.3. "mettere in atto campagne d'informazione e di sensibilizzazione sui rischi di effetti biologici potenzialmente nocivi a lungo termine sull'ambiente e sulla salute umana, rivolgendosi soprattutto ai bambini, agli adolescenti e ai giovani in età riproduttiva".

La nostra richiesta è

  • che il pubblico sia pienamente informato sui potenziali rischi per la salute derivanti dai campi elettromagnetici a radiofrequenza e abbia appreso strategie di riduzione del danno (ad esempio, la campagna nazionale di Cipro)
  • che si consigli alle persone di spegnere le funzioni wireless (per esempio Wi-Fi, dati mobili, Bluetooth ecc.) di notte e di assicurarsi che non siano irradiate dall'esterno per aiutare il corpo a rigenerarsi dall'esposizione diurna
  • nessuna pubblicità di dispositivi wireless per o con bambini (come in Francia)
  • i professionisti del settore medico siano istruiti sugli effetti biologici dei campi elettromagnetici a radiofrequenza e ricevano una formazione sul trattamento dei pazienti con sensibilità elettromagnetica
  • che il programma educativo sia finanziato al fine di includere l'educazione sugli effetti nocivi dei campi elettromagnetici a radiofrequenza nei piani educativi.

La crescente quantità di dispositivi non è stata presa in considerazione quando è stata preparata la legislazione attuale. I dipendenti, per esempio, non sono consapevoli dei rischi che questi comportano:

  • molte persone durante l'orario di lavoro sul posto di lavoro o anche lavorando da casa sono indesideratamente irradiate o irradiano indesideratamente gli altri con frequenti chiamate al cellulare
  • Molti dipendenti di ipermercati, supermercati, logistica, ristoranti utilizzano dispositivi wireless come dispositivi vivavoce, dispositivi bluetooth, telefoni DECT, scansione di codici a barre o terminali di pagamento
condom
© 2024 Europeans for safe connections.